La Gran Fondo Campagnolo Roma ha un tracciato di circa 130 chilometri molto impegnativo per un dislivello di oltre 2.000 metri totale, caratterizzato da quattro salite cronometrate alcune con tratti molto duri tra cui due muri che ricordano quelli delle classiche del nord che, come si dice in gergo ciclistico, “faranno molto male” alle gambe già intossicate da un percorso mai pianeggiante. 

Le salite cronometrate 

Damiano Cunego ha provato le quattro salite. Entusiasta del percorso, ha definito le cronoscalate “una straordinaria esperienza, un paesaggio meraviglioso. Le salite sono impegnative, ma adatte, a diverso ritmo, ad ogni livello”.

Ma se tutti i granfondisti al via domenica 9 ottobre indosseranno la nuova maglia Gran Fondo Campagnolo Roma con i colori bianco - rosso granata e  verde -  blu - verde, 26 di quelli che arriveranno al traguardo avranno l’onore di indossarne un’altra. Quella che verrà assegnata, grazie ad una splendida iniziativa di Campagnolo denominata Campagnolo Climbing Championship, a coloro che passeranno per primi nelle quattro  salite della Gran Fondo. Maglie uniche che non saranno replicate.

Una classifica per uomini, donne e per età, in modo da rappresentare al meglio tutti gli agonisti, premiando i più competitivi, dai più giovani ai più anziani. 

Il Campagnolo Climbing Championship suddivide i partecipanti in 6 categorie: 

Pretoriani, Tribuni, Senatori, Ancelle, Vestali, Senatrici

Chi di questi gruppi passerà per primo o prima sui traguardi delle cronoscalate vestirà le maglie della vittoria e diventerà Campagnolo Climbing Champion

E inoltre due maglie premieranno i vincitori assoluti nel computo complessivo delle 4 scalate e dopo gli arrivi si potranno festeggiare rispettivamente 

il RE DI ROMA 

la REGINA DI ROMA

E per dare anche ai secondi classificati sulle salite una ulteriore chance, vinceranno la categoria se il RE o la REGINA abbiano segnato il miglior tempo in una delle 4 prove. 

Tutti i Campagnolo Climbing Champion sfoggeranno le loro maglie l’anno successivo e avranno diritto a un posto in prima fila nella griglia di partenza.  

E, al Villaggio Expo, una colonna romana “Wall of Fame” sosterrà le targhe con i nomi dei vincitori.

Sul sito www.granfondoroma.com sotto la voce “news & media” e “download photo” troverai le immagini in alta definizione di tutte le maglie del Campagnolo Climbing Championship e la maglia della Granfondo Campagnolo Roma

Una grande iniziativa che, oltre alla nuova maglia, caratterizza la Gran Fondo Campagnolo Roma 2016. Una novità che propone una nuova idea di gran fondo, sposando agonismo, passione ed entusiasmo, in un concetto di massima sicurezza, per l’agonista, il semplice appassionato e il cicloturista.  

Come ha sottolineato Valentino Campagnolo, che da sempre accompagna Gianluca Santilli, ideatore e artefice della manifestazione, nella costruzione dell’evento, e che quest’anno ha fortemente voluto il Campagnolo Climbing Championship: “Innovazione, prestazione e sicurezza sono elementi che caratterizzano la marca Campagnolo e che si vogliono riflettere anche in questo nuovo modo di intendere e proporre la Gran Fondo Campagnolo Roma: prestazioni cronometrate sui “muri” e discese in sicurezza perché la passione per questo sport e il genuino spirito competitivo rimangano solamente in un perimetro di gioia e piacere”.

LE MAGLIE

CATEGORIE ES/M1/M2/M3 M4/M5/M6 M7/M8 EWS/MW1 MW2 MW3
  PRETORIANI TRIBUNI SENATORI ANCELLE VESTALI SENATRICI
Cronoscalata Panoramica Maglia Record 1 1 1 1 1 1
Cronoscalata Murus Maglia Chorus 1 1 1 1 1 1
Cronoscalata Rocca Priora Maglia Potenza 1 1 1 1 1 1
Cronoscalata Rostrum Maglia Veloce 1 1 1 1 1 1
Primo assoluto Maglia Re di Roma 1
Prima assoluta Maglia Regina di Roma 1